Seleziona una pagina

Renato Piccione

Renato Piccione (1947-2015), psichiatria formatosi con Franco Basaglia, fino al 1979 ha preso parte al lavoro di trasformazione degli ospedali psichiatrici di Gorizia e Trieste. Nel 1980 si è trasferito a Roma con lo stesso Basaglia, dove ha diretto un DSM. Dal 1992 al 2000 ha coordinato l’opera di superamento e di chiusura dell’Ospedale psichiatrico di Santa Maria della Pietà. Aderente al movimento di Psichiatria Democratica sin dalla sua fondazione, ha sostenuto con forza l’introduzione di culture e programmi di prevenzione della salute mentale, costituendo un’associazione apposita (PRESAM). Ha insegnato Psichiatria, Igiene mentale e Psichiatria preventiva presso le scuole di specializzazione dell’Università Cattolica e dell’Università La Sapienza di Roma. Tra le sue pubblicazioni scientifiche ricordiamo: Il futuro dei servizi di salute mentale in Italia (Franco Angeli, 2001); Prevenzione e salute mentale (Carocci, 1998); Lo scandalo psichiatrico della Regione Lazio (Bulzoni, 1992); Laboratorio di salute mentale. Schemi di psichiatria preventiva (Bulzoni, 1991). Ha inoltre scritto un fondamentale Manuale di psichiatria. Teoria e pratica della salute mentale nel servizio pubblico (Bulzoni, 1995).

Visualizzazione del risultato